Marchio_ANCI_Istituzionale unpli

Protocollo d’intesa tra ANCI  ( Associazione  Nazionale  Comuni d’Italia )

e

UNPLI (Unione Nazionale Pro Loco d’Italia)

Premesse

 

L’Associazione Nazionale Comuni d’Italia (di seguito ANCI) è l’associazione che rappresenta  i Comuni d’Italia .

L’Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia (di seguito UNPLI) è l’associazione nazionale che raggruppa e rappresenta le Pro Loco dei Comuni Italiani.

L‘ANCI svolge compiti di supporto tecnico e politico in favore dei Comuni associati e promuove le loro istanze presso il Governo, il Parlamento, le Regioni e le Province, favorendo la valorizzazione, la tutela, la promozione della  qualità dei prodotti turistici , ambientali, culturali, paesaggistici  e  delle  tipicità  artigianali  ed  enogastronomiche presenti nei singoli territori.

I Comuni sono i detentori delle deleghe in materia di turismo locale e con il supporto sussidiario delle Pro Loco intraprendono  da tempo azioni tese a rafforzare le proprie identità.

L‘UNPLI, per il tramite delle singole Pro Loco, ha, tra l’altro, la finalità di promuovere il territorio attraverso la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale materiale ed immateriale, delle tradizioni culturali  e delle produzioni tipiche che  vengono  fatte conoscere al pubblico anche attraverso l’organizzazione di sagre  connotate  sovente  dal nome del prodotto/ tradizione .

Le sagre favoriscono la conoscenza e la diffusione delle produzioni e delle tradizioni gastronomiche del territorio. Esse costituiscono un patrimonio che va difeso e valorizzato in quanto non rappresentano più un evento legato esclusivamente al luogo ed alle associazioni che le organizzano: intorno alle sagre ed al vasto mondo degli eventi “identitari”, legati cioè alle identità locali, si sono sviluppate microeconomie di grande interesse correlate alle nuove forme imprenditoriali della ricezione e cresciute impetuosamente negli ultimi tempi grazie al cosiddetto turismo micro territoriale.

Le Pro Loco costituiscono nel territorio un riferimento insostituibile per l’aggregazione sociale, perseguono la cultura dell’accoglienza, sono sensibili sentinelle ambientali e sono disponibili alla gestione di beni e strutture che  diversamente  non  sarebbero  in  alcun modo fruibili.

L‘ANCI riconosce e condivide l’importanza delle iniziative organizzate dalle Pro Loco come documenta il primo Protocollo d’intesa sottoscritto nel 2003.

TUTTO CIO’ PREMESSO  ANCI  E UNPLI  CONCORDANO:

Art .1

Le premesse costituiscono parte integrante dell’accordo .

Art. 2

Le parti concordano di promuovere in tutte le sedi istituzionali la  sensibilizzazione generale nei confronti del grande patrimonio culturale dell’Italia cosiddetta “minore” individuando una specifica giornata dedicata alla salvaguardia dell’intero patrimonio immateriale così come ben definito dalla risoluzione dell’UNESCO.

Art.3

L‘UNPLI, si impegna a realizzare ogni anno a suo carico – direttamente o attraverso la collaborazione di esperti – un Seminario di formazione/ informazione – su tematiche relative alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio turistico locale.

L‘UNPLI si impegna a rendere disponibile tutta la propria conoscenza ed esperienza nell’organizzazione di eventi e a stimolare la disponibilità dei collaboratori volontari delle Pro Loco a tutte le iniziative di interesse comune.

Art.4

Le parti si impegnano a promuovere di comune accordo l’istituzione di un “Tavolo permanente per il territorio” coordinato dall’Assessore comunale al turismo  e finalizzato alla programmazione  congiunta degli eventi di promozione e sviluppo del medesimo.

Art.5

L‘ANCI auspica il formale riconoscimento di UNPLI presso le Regioni e le Province nelle sue articolazioni territoriali , quale interlocutore nella programmazione turistica e  nella tenuta degli albi delle Pro Loco.

L‘ANCI, auspica il riconoscimento delle Pro Loco del territorio come interlocutori primari e diretti dei Comuni per la realizzazione delle varie iniziative di promozione turistica, nonché l’inserimento di rappresentanti delle stesse Associazioni nelle Commissioni Turistiche comunali e di Promozione del Territorio.

Art. 6

Al fine della promozione , dell’adempimento e della realizzazione delle attività previste dal presente Protocollo di Intesa , le parti istituiscono un comitato paritetico nazionale formato da tre rappresentanti di ANCI e tre rappresentanti di UNPLI .

Art. 7

ANCI e UNPLI si impegnano ad instaurare una stretta collaborazione tra le strutture regionali ANCI e le rappresentanze territoriali UNPLI, essa sarà scandita da incontri periodici ( 1 – 2 volte l’anno) nel corso dei quali valutare i rispettivi calendari degli eventi ed i possibili ambiti di cooperazione.

Art. 8

ANCI e UNPLI si impegnano, in relazione ai loro contatti e relative opportunità, a dare la massima diffusione al presente Protocollo d’Intesa.

Art. 9

Il presente Protocollo di Intesa entrerà in vigore al momento della firma da ambo le parti. Esso è stipulato per una durata iniziale di 3 (tre) anni. Alla scadenza, esso si intenderà tacitamente rinnovato per ulteriori 3 (tre) anni, nei medesimi termini ed alle medesime condizioni, salvo disdetta di una delle parti ,da comunicarsi almeno tre mesi prima della scadenza di ciascun triennio mediante comunicazione scritta, anticipata a mezzo fax o posta elettronica e confermata con lettera raccomandata a.r.

Torino, 8/ 10/2011

   per l’ANCI                                                        per l’UNPLI

il PRESIDENTE f.f.                                                il PRESIDENTE

Osvaldo Napoli                                                   Claudio Nardocci