Un cerotto intelligente il nuovo lavoro dell'istituto italiano di tecnologia
Un cerotto intelligente il nuovo lavoro dell’istituto italiano di tecnologia

Istituto Italiano Tecnologia, agli Erzelli 300 nuovi ricercatori.

La Giunta ha approvato la convenzione per l’attuazione dell’accordo di programma “Iit Erzelli”, sbloccando di fatto l’iter burocratico per l’acquisto delle aree per i laboratori dove si installeranno 300 nuovi ricercatori dell’Iit.«Regione Liguria ha investito 15 milioni di euro per dare la possibilità di avere nuovi piani per laboratori dell’IIT: con questo atto completiamo il percorso burocratico amministrativo per arrivare alla fine del mese ad avere tutte le carte per dare il via libera all’acquisizione», ha annunciato Edoardo Rixi, assessore regionale allo sviluppo economico.Proprio le difficoltà e i ritardi di ordine burocratico non imputabili alla Giunta hanno spinto Rixi a suggerire di chiedere un Commissario Straordinario che gestisca l’intera operazione, mantenendo la regia in mani pubbliche ma garantendo al contempo maggiore rapidità nella gestione del progetto.Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, si è detto favorevole all’idea, ipotizzando un passaggio con il Governo per verificarne la praticabilità.

Sorgente: Istituto Italiano Tecnologia, agli Erzelli 300 nuovi ricercatori