Origini genovesi del jeans

Origini genovesi del jeans

La storia del jeans inizia a Genova nel XII secolo, quando i primi tessuti vengono tinti con l’indaco.

Dal ‘400 Genova produce stoffe belle e resistenti che conquistano il mercato europeo.

Il fustagno genovese – apprezzato in Inghilterra per il buon rapporto qualità/prezzo – prende il nome di “Jean” o “Jeans” dal “Gênes” scritto sugli imballaggi.

Già allora questo tessuto veniva utilizzato a Genova per gli indumenti da lavoro dei camalli del porto.

La grande esplosione popolare del Jeans avviene negli Stati Uniti dalla metà dell’Ottocento, ma è di nuovo grazie alla creatività degli Italiani se negli anni ’60 diventa un capo alla moda.

Se volete approfondire ecco il link di Wikipedia

Logo Tonitto