GNL: siglato il protocollo d’intesa tra le istituzioni

Dal primo gennaio 2020, su decisione dell’Organizzazione marittima internazionale, il limite al tasso di zolfo nelle emissioni delle navi dovrà scendere dal 3,5 allo 0,5%, sette volte di meno. Dal 2014 l’azienda genovese Ottavio Novella Spa ha fiutato l’affare e, in società con un’altra azienda, AutogasNord Spa, ha progettato un deposito di Gas naturale liquefatto o Gnl (Lng in inglese), un combustibile alternativo che rientra nei nuovi limiti.

0
188

Dal primo gennaio 2020, su decisione dell’Organizzazione marittima internazionale, il limite al tasso di zolfo nelle emissioni delle navi dovrà scendere dal 3,5 allo 0,5%, sette volte di meno. Dal 2014 l’azienda genovese Ottavio Novella Spa ha fiutato l’affare e, in società con un’altra azienda, AutogasNord Spa, ha progettato un deposito di Gas naturale liquefatto o Gnl (Lng in inglese), un combustibile alternativo che rientra nei nuovi limiti.