Gruppo di lavoro per il monitoraggio di bonifica e recupero aree ex Ilva

    77
    GRUPPO MISTO DI LAVORO per il monitoraggio dell’avanzamento della bonifica e recupero delle aree liberate dalla siderurgia a caldo di Cornigliano comunicato stampa CORNIGLIANO: quali risorse per la riqualificazione? Nell’ultimo anno sono stati prelevati ed utilizzati per altri fini oltre 6 milioni di euro destinati alla riqualificazione urbana e sociale del nostro quartiere si richiede pertanto di individuare tempi certi per la restituzione di detta risorsa ed il completamento degli interventi di risanamento indicati da questo Gdl e deliberati dal Municipio 6 Medio Ponente nel luglio 2015. vecchio depuratore e nuovo depuratore: riqualificazione ambientale la Città Metropolitana e Soc. Iren hanno recentemente stanziato oltre 11 milioni di euro per il trasferimento del depuratore di Campi (il più maleodorante d’Italia) in un’area già occupata dalle acciaierie ed individuata con la Società di per Cornigliano nell’ambito del processo di riallocazione dei servizi. Nei giorni scorsi una delibera della Regione Liguria rischia di azzerare o allungare i lavori di tale trasferimento perdurando l’inevitabile e non più sopportabile situazione ambientale.
    Si chiede pertanto a tutti i rappresentanti istituzionali di chiarire tale aspetto che la cittadinanza ritiene decisivo ai fini della riqualificazione di Cornigliano. Questo “Gruppo misto di lavoro per il monitoraggio della bonifica e recupero delle aree dismesse dalla siderurgia di Cornigliano”, è composto dai rappresentanti di 21 associazioni, comitati, parrocchie e altre realtà attive nel territorio