PRO LOCO tra i “Custodi del territorio genovese” 14-15 maggio Villa Bombrini

EventiNews
Nel weekend di sabato 14 e domenica 15 maggio 2022 (orari: sabato dalle 10 alle 21 e domenica dalle 10 all 19), l’Istituto Professionale Statale per i Servizi Enogastronomici e l’Ospitalità Alberghiera “IPSSA Nino Bergese” di Genova, in collaborazione con Enoteca Regionale della Liguria, e con il prezioso supporto dell’Assessorato al Commercio Artigianato, tutela e sviluppo Vallate, grandi eventi del Comune di Genova e Società per Cornigliano, organizza la prima edizione della mostra mercato agroalimentare dal titolo Il produttore agricolo custode del territorio genovese.
Genova -L’evento, che si svolge nel parco di Villa Durazzo Bombrini a Genova Cornigliano, ha lo scopo promuovere i produttori agricoli e i suoi trasformatori del territorio ligure, in particolare di quelli genovesi, per salvaguardare l’agro-biodiversità delle specie autoctone e la cultura della sostenibilità ambientale e alimentare, valorizzando l’attività degli agricoltori. Sono presenti oltre 30 stand di produttori agricoli e trasformatori provenienti da tutta la Liguria, pronti a raccontare le storie e le tradizioni delle nostre eccellenze.
Genova -Grazie alla partecipazione del Consorzio delle Proloco è possibile assaggiare le tipicità enogastronomiche in un’area dedicata allo street food e degustare il cocktail creato per l’occasione dagli alunni dell’Istituto Alberghiero Nino Bergese e dai Bartender di Genova Gourmet Bartender Il Corniglianito. In considerazione che la mostra mercato si tiene in contemporanea dei Rolly Days è offerto, su prenotazione, ai visitatori un tour guidato gratuito di Villa Bombrini dal titolo Cornigliano da scoprire tra Ville storiche e Agricoltura.
I produttori e i trasformatori possono promuovere e vendere i loro prodotti, ma soprattutto raccontare il proprio territorio, le rispettive attività di produzione e gli aspetti culturali ad esse collegati grazie anche alla collaborazione con la condotta Genovese di Slow Food. Grazie al sostegno di Regione Liguria sono inoltre rappresentate le 3 DOP della Liguria con il Format “Assaggia la Liguria” composto dal Consorzio del Basilico Genovese Dop, Consorzio dell’Olio Riviera Ligure DOP e dell’Enoteca Regionale della Liguria con i VINI DOP che sensibilizzano i visitatori con laboratori sulle eccellenze certificate. Durante la manifestazione si consegnano a tutti gli espositori l’attestato di “custode del territorio” e si assegna una targa al “miglior custode del territorio genovese”. Per tutte le informazioni in continuo aggiornamento seguite la pagina Facebook “Custodi del territorio Genovese”.

Ti può interessare

Escursione a Punta Martin
Domenica 15 maggio

Autore

Da Leggere

Menu